12
11 | 18

TECNARGILLA 2018, REPORT

Tecnargilla, il Salone Internazionale delle Tecnologie e delle Forniture all'Industria Ceramica e del Laterizio, è organizzato da IEG - Italian Exhibition Group e ACIMAC - Associazione Costruttori Italiani Macchine per Ceramica.

Tecnargilla è la più grande fiera del mondo per il settore della fornitura all’industria ceramica, organizzata ogni due anni a Rimini, la fiera offre il meglio dell’innovazione tecnologica per il settore, ospitando le più innovative e originali soluzioni delle aziende produttrici di macchinari e impianti per il settore ceramico. Negli ultimi anni la fiera ha ottenuto un importante rilevanza internazionale, diventando ambasciatrice della qualità e bellezza dei prodotti italiani nel mondo.

Topjet ha partecipato alla manifestazione dal 24 al 28 settembre 2018, mantenendo quella che ormai è diventata una tradizione per l’azienda. Il padiglione allestito ha ottenuto un ottimo successo, richiamando nel corso dei 5 giorni di evento più di 200 visitatori, provenienti sia dall’Italia che dall’estero, attirando in particolare l’attenzione di realtà emergenti nel settore ceramico come Russia, Turchia, Medio Oriente, Nord Africa, Iran e Sud America. 


                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  

L’edizione 2018 ha dimostrato come Topjet sia una realtà innovativa ed in crescita del settore, poiché è coincisa con la presentazione del prototipo Suppleprint (https://www.topjet.it/it/obiettivo). Il macchinario ha ricevuto fondi dalla regione Emilia Romagna col bando Por-Fesr 2014-2020 (https://www.topjet.it/it/bando-regionale) e dall’Unione Europea all’interno del programma quadro per la ricerca e l’innovazione tecnologica Horizon 2020 (https://www.topjet.it/it/horizon-2020). L'ammissione a questi bandi del progetto Suppleprint rappresenta per Topjet una certificazione dell'eccellenza delle sue innovazioni, in particolare Horizon 2020, il più grande programma quadro mai realizzato dall’Unione Europea per la ricerca e l'innovazione. Horizon vuole creare una crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva, assicurando che le aziende europee producano una scienza e una tecnologia di classe mondiale, in grado di stimolare la crescita economica, creando innovazioni che migliorino la vita delle persone, aiutino a proteggere l’ambiente e rendano l’industria più sostenibile e competitiva. Suppleprint si trova, ora, in fase di sviluppo ed è stato pensato per soddisfare i requisiti industria 4.0 delle aziende di numerosi settori economici. E' un sistema rivoluzionario e modulare, studiato per ridurre notevolmente i costi di produzione grazie alla sua tecnologia di stampa in tempo reale, progettato per soddisfare esigenze sia personalizzate che standard e grazie ai fondi dell'UE raggiungerà un livello di tecnologia TRL9.