02
03 | 20

CEVISAMA 2020, REPORT

Cevisama è la più importante fiera spagnola dedicata alla ceramica sia per il mondo dell’interior design e dell’architettura, sia per tutto il settore del contract. La fiera si svolge annualmente per quanto riguarda il settore della ceramica e della decorazione degli interni, mentre il settore macchinario, altrettanto rappresentato, si svolge ogni due anni.
Infatti quest’anno il padiglione 7 è stato interamente dedicato al settore macchine per ceramica.
L’edizione di quest’anno, svoltasi dal 3 al 7 febbraio presso il quartiere fieristico di Valencia, ha registrato 92,435 visitatori, in leggero aumento rispetto ai numeri dell’edizione precedente, di cui 20.000 sono stati  rivenditori, distributori, produttori, agenti di vendita ed architetti internazionali provenienti da 156 nazioni: questo numero si è dimostrato estremamente importante poiché ha rappresentato un aumento del 5,86% rispetto al 2019, e una cifra senza precedenti nei 38 anni di storia della principale piattaforma per l'industria spagnola delle piastrelle di ceramica. I numeri in positivo dell’edizione 2020 indicano non solo l’aumento della componente estera del numero totale di visitatori, pari al 23%, ma rispecchiano anche fedelmente l’affermazione di Cevisama come fiera leader in Spagna per il settore ceramico: è il più grande evento annuale di business nella comunità Valenciana.

Dimostrandosi sempre attenta per quanto riguarda le partecipazioni alle fiere internazionali più importanti per i settori in cui l’azienda opera, Topjet non ha esitato a confermare la sua presenza all’edizione di quest’anno come espositore in collaborazione con la sede spagnola Ibertopjet nel padiglione 7. 
Dobbiamo ritenerci estremamente soddisfatti della nostra partecipazione alla fiera. La posizione come anche l’attrattività del nostro stand hanno portato visite costanti durante tutti i giorni della fiera, sia di clienti storici che di potenziali nuovi clienti. Con una parte di quest’ultimi abbiamo già stretto collaborazioni, ma crediamo che si possano costruire sinergie future anche con gli altri contatti.
 
I macchinari presenti nello stand hanno attirato l’interesse dei clienti, in particolare SupplePrint, macchinario rivoluzionario che ha ricevuto i fondi UE di Horizon 2020 ha acceso la curiosità dei visitatori soprattutto per i vantaggi economici che questa nuova tecnologia è in grado di portare alle loro aziende riducendo notevolmente i costi di produzione.
Come sempre, Topjet ha dimostrato di essere in linea con le tendenze dei vari settori in cui opera e di aver cominciato, con il piede giusto, l’anno 2020, anno in cui festeggia il trentesimo compleanno. 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#topjet’s success at the 2020 edition of #cevisama not only represents the confirm of the strong presence of the company in the #industrial #automation for the #ceramic sector but also the right way to start 2020, year in which the company celebrates 30 years of #activity. Il successo di #topjet all’edizione 2020 di #cevisama rappresenta non solo la conferma della forte presenza dell’azienda nell’#automazione #industriale per il settore della #ceramica ma anche il modo giusto per cominciare il 2020, anno in cui si festeggiano i 30 anni di #attività. #topjet #ceramics #cevisama2020 #tradefair #automation #spain #coding #marking #industry40 #ink

Un post condiviso da Topjet Srl (@topjetcodingsolution) in data: